Le macchine impastatrici serie ISP professional ( da 6 a 15 micromix e da ISP20 a ISP200) vantano una potenza estremamente elevata , necessaria al fine di aumentare le velocità dell'utensile a spirale per prodotti anche molto idratati , come è nella tendenza degli ultimi anni.In particolare la isp6 micromix che con i suoi 300 giri utensile nella massima velocità chiude in impasto diretto con idratazioni anche superiori del 100 % . Inoltre le macchine impastatrici a spirale ISP professional PLUS da 20 a 200 kg hanno 3 timer , per la prima e la seconda velocità , più un terzo timer per inversione utensile e vasca, molto utile per l'ossigenazione pasta. Inoltre le impastatrici ISP hanno vasche leggermente coniche per meglio ossigenare il prodotto e convogliarlo al centro. Sono piccoli dettagli che fanno grandi differenze dal punto di vista dell'impasto finale e mantenimento temperature basse , sono macchine che non temono anche l'uso intensivo e cicli di produzione industriale. Cosa importante l'utensile a verme della isp 25 - 50 - 80 - 120 è regolabile in altezza .Per mezzo di un blocco in acciaio su cui è calettato l'utensile a verme posso regolare l'altezza dello stesso da 2 a 10 mm dal fondo vasca, in questo modo si varia la pressione all'intendo dell'impasto.

 

 

ISP5 micromix


Download
SC_ipx5x_it_FR.pdf
Documento Adobe Acrobat 420.4 KB

ISP6x micromix


Download
scheda_-ISP6-FRA.pdf
Documento Adobe Acrobat 145.9 KB

ISP6 micromix


Download
scheda_-ISP6-FRA.pdf
Documento Adobe Acrobat 145.9 KB

isp15 micromix


Download
scheda_-ISP15FRA .pdf
Documento Adobe Acrobat 172.9 KB

ISP25 PLUS


Download
SK_ISP25FR_it (1).pdf
Documento Adobe Acrobat 201.0 KB